Hub Turistico Lampedusa

Hub Turistico Lampedusa - Un nuovo modo di fare turismo, in rete.

Un Hub.
Tanti servizi.

Abbiamo una missione: fare rete.
Il nostro obiettivo è creare connessioni tra i protagonisti del mercato turistico, con strumenti che si traducono in servizi gratuiti per il visitatore.

Cos’è l’Hub Turistico?

È un progetto che nasce dalla volontà di alcuni giovani lampedusani, professionisti nell’ambito della comunicazione, di garantire un’offerta turistica adeguata a promuovere il territorio in maniera completa puntando ad un nuovo modo d’intendere la fruizione dell’isola: con gli strumenti del brand Lampedusa Today™, la più diffusa guida turistica interattiva e multipiattaforma, il Periodico cartaceo gratuito di informazione turistica l’IsolaBella e gli info point mira a diventare per i turisti un punto di riferimento fresco e dinamico, per conoscere nuovi percorsi sull’isola, ricevere informazioni e, soprattutto, servizi.

Con la vision di diventare il punto d’incontro tra il prezioso patrimonio naturale delle Isole Pelagie, il variegato ventaglio di offerte proposto da chi le abita e i numerosi viaggiatori che le visitano, l’Hub Turistico si presenta come un contenitore di strumenti utile a diffondere l’importante concetto di «rete», passo indispensabile per rafforzare e definire l’identità poliedrica di territori straordinari come quelli delle isole di Lampedusa, Linosa e Lampione.

Abbiamo delle parole chiave (o hashtag, fate voi) che ci seguono da quando abbiamo iniziato.
Ricerca: (e studio) di ciò che è importante scoprire in un particolare territorio, per poi renderlo disponibile ai più; innovazione: tecnologica, certo, ma anche sociale; sostenibilità: che se applicata con costanza si traduce in futurocultura: perché tutto parte da lì.

E poi c’è Sam! È l’acronimo di Service As Mission, ma anche la nostra mascotte..
Ci piace averlo vicino quando prendiamo decisioni, ci aiuta a focalizzare l’attenzione su ciò che è giusto fare, per tutti.

#gethub

#meetsam

#ricerca

#innovazione

#sostenibilità

#cultura

La nostra filosofia, in uno slogan:

Un nuovo modo di fare turismo, in rete.

Uffici & Infopoint

Via Giulio Bonfiglio, 37/b
Lampedusa, Mar Mediterraneo

Welcome Desk

Aeroporto Internazionale
di Lampedusa

Questi siamo noi.

Luca e Andrea sono i fondatori del Hub Turistico. Amici da decenni, condividono l’amore per la terra e per il mare che li hanno visti crescere e la passione per lo sviluppo sostenibile.
Luca è il direttore creativo, Andrea il direttore commerciale. Insieme portano avanti «un nuovo modo di fare turismo, in rete».

Tommaso è con noi sin dall’inizio. Coi suoi scatti, mai banali, ha fatto scuola. Ha anche scritto tantissimo: buona parte dei contenuti che leggete in giro nel web, nei nostri canali di informazione turistica, sono frutto di sue ricerche.

Maria Veronica è direttrice responsabile del nostro periodico, l’IsolaBella, e punto di riferimento del nostro info point turistico. È il nostro stimolo a fare le cose per bene. Un esempio di gentilezza d’altri tempi.

Orazio è l’anima dei social media dei nostri brand. È anche il collante tra gli strumenti che sviluppiamo e le imprese presenti nella nostra rete. Ha un’energia preziosa e coinvolgente. Una forza della natura.

Gabriele è un maestro delle arti visive. Grazie a lui e con lui sono nati diversi progetti che hanno fatto la nostra storia. Ogni produzione che passa da lui è uno scrigno ricco di preziose informazioni.

Luca Siragusa - Hub Turistico Lampedusa

Luca Siragusa

CREATIVE DIRECTOR
& CO-FOUNDER

Andrea Pavia

COMMERCIAL MANAGER
& CO-FOUNDER

Tommaso
Sparma

PHOTO & CONTENT HERO

Maria Veronica Policardi - Hub Turistico Lampedusa

Maria Veronica Policardi

CONTENT MANAGER

Orazio Giammona - Hub Turistico Lampedusa

Orazio Giammona

SALES &
SOCIAL ENGAGEMENT

Gabriele Gismondi - Hub Turistico Lampedusa

Gabriele
Gismondi

VIDEO HERO

Matteo Errera - Hub Turistico

Matteo Errera

HEAD DEVELOPER
IOS / ANDROID

La nostra filosofia, in una citazione:

«Si tratta di vivere con lo sguardo verso il futuro, contribuendo a costruire una alternativa pulita, intelligente, di qualità di vita.

Non dobbiamo fallire, bisogna andare avanti, rimanere vigili e mantenere viva la coscienza critica, dato che il futuro mai è realizzato, e dobbiamo conseguirlo nel presente. Si tratta di far convivere l’industria turistica con la difesa del Territorio e della propria Cultura. E questa convivenza è possibile, ma soprattutto, necessaria, obbligatoria per non vivere girando le spalle al futuro.

Viviamo in un periodo di tempo tanto corto su questo pianeta che ogni nostro passo deve essere nella direzione di costruire più e sempre più lo spazio sognato dell’utopia. Costruiamolo insieme: è l’unica maniera di renderlo possibile»

Cèsar Manrique, Dia Mundial de Turismo (1992)